MUSICA: Antitrust sanziona Ticketone

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Vittoria Unc. Grazie al nostro esposto difesi i diritti dei fan. Ora misure antibagarinaggio

Roma, 13 aprile 2017 – Grazie all’esposto dell’Unione Nazionale Consumatori, presentato fin dal mese di maggio 2016, l’Antitrust ha sanzionato oggi Ticketone ed altri con sanzioni complessivamente pari a circa 1,7 milioni di euro.

“Difesi i diritti dei fan, costretti a pagare cifre spropositate per assistere ai concerti dei loro cantanti preferiti. Una nostra vittoria, che conferma la bontà della nostra tesi, ossia che Ticketone non aveva adottato misure antibagarinaggio sufficienti per contrastare l’uso di bot e per evitare ed annullare acquisti plurimi. Un’omissione che è stata giustamente considerata dall’Authority una pratica commerciale scorretta” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Avevamo chiesto all’Antitrust di intervenire prima dell’inizio della della prossima stagione estiva. Siamo stati accontentati. Ora si spera che i biglietti non spariscano più come accaduto  per i concerti di One Direction, Foo Fighters, Red Hot Chili Peppers, Bruce Springsteen, Adele, David Gilmour, Coldplay, U2, Ed Sheeran” conclude  Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online