MUSICA: emendamento contro secondary ticketing

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Bene i biglietti nominativi per i grandi concerti, idea condivisibile.

Roma, 3 dicembre 2018 – Il Governo ha dato parere favorevole a un emendamento contro il secondary ticketing che prevede l’obbligo di nome e cognome sul biglietto per i grandi concerti e gli spettacoli di maggiore richiamo.

“Bene, proposta condivisibile” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, l’associazione che aveva sollevato il problema presentando l’esposto all’Antitrust.

“E’ una proposta ragionevole ed un altro passo avanti per la battaglia che abbiamo condotto a tutela degli spettatori dei concerti e per garantire i loro diritto di poter andare ad un concerto senza dover ricorrere ai bagarini” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online