RC AUTO: Ivass, prezzi giù a 420 euro

1 commento  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Bene calo prezzi rc auto, ma non basta. Resta elevato divario con Europa

Roma, 23 giugno 2017 – Secondo i dati resi noti oggi dall’Ivass, i prezzi dell’Rc auto sono scesi, in media, a 420 euro ed il divario rispetto a Germania, Francia e Spagna si è ridotto a 140 euro.

“Bene, ma non basta. Il divario con l’Europa, infatti, non solo resta ma si riduce con minore velocità rispetto al passato. Dai 234 del 2011 si era passati ad una differenza di prezzo di 182 euro nel 2014 fino a 150 euro nel 2015. Ora si scende di appena 10 euro. Troppo poco. Il differenziale è ancora una voragine intollerabile che andrebbe colmata al più presto” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida