SALUTE: Fda autorizza vendita Iqos

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Fda nega principio di precauzione. Ministero salute sta dormendo su nostro esposto.

Roma, 2 maggio 2019 – La Food and Drug Administration (Fda) statunitense, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha dato il via libera alla vendita di Iqos, il dispositivo che scalda il tabacco senza bruciarlo prodotto dalla Philip Morris.

“Non c’è da stupirsi! Del resto si possono vendere anche le sigarette, ma salta all’occhio la negazione del principio di precauzione: la decisione è peraltro in controtendenza con quanto stanno facendo altri Paesi, come l’Australia ed il Regno Unito” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Il fatto che, per l’Fda, con Iqos si producano meno tossine o in quantità minore rispetto alle sigarette combustibili, non vuol dire che sia aria fresca di montagna!” prosegue Dona.

“In ogni caso, seppur in vendita, ne andrebbe almeno vietata la pubblicità: purtroppo il nostro Ministero della Salute sta dormendo su questa questione. Da mesi abbiamo presentato un esposto, chiedendo di pronunciarsi su Iqos, a tutela della salute dei consumatori, ma ad oggi non abbiamo ancora avuto alcun riscontro!” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online