SALUTE – Il Ministero chiarisca sull’efficacia del vaccino antinfluenzale

commenta  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

A seguito dell’indagine delle Autorità Sanitarie degli Stati Uniti sull’efficacia del vaccino antinfluenzale, l’Unione Nazionale Consumatori (https://www.consumatori.it) ha scritto al Ministero della Salute per chiedere informazioni sul vaccino utilizzato in Italia.

Roma, 27 febbraio 2013 – “I consumatori hanno il diritto di conoscere l’efficacia del vaccino per poter scegliere consapevolmente come difendersi dall’influenza”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (https://www.consumatori.it), annunciando di aver scritto al Ministero della Salute, in seguito all’indagine del “Center for Diseases Control and Prevention” degli Stati Uniti, per chiedere informazioni sui vaccini antinfluenzali utilizzati in Italia.

“Secondo le Autorità sanitarie degli USA -spiega Agostino Macrì esperto in materia dell’associazione- l’efficacia dei vaccini impiegati negli Stati Uniti nell’ultima campagna per la prevenzione dell’influenza è stata modesta nella popolazione ultra sessantacinquenne, il che fa sorgere qualche dubbio anche su quanto siano utili per le persone anziane del nostro Paese. Per questo motivo abbiamo chiesto chiarimenti al Ministero, anche per evitare che questi dati siano strumentalizzati nella prossima campagna antinfluenzale”.

“Sono sempre numerosi i consumatori che scrivono ai nostri sportelli per avere chiarimenti sull’efficacia del vaccino e sui destinatari raccomandati -conclude Massimiliano Dona (segui @massidona su Twitter)- e vogliamo essere certi di dare loro le informazioni corrette affinché il vaccino rappresenti realmente una risorsa e non solo una possibilità di business”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori