SALUTE: positiva la vendita on-line dei farmaci senza ricetta

L’Unione Nazionale Consumatori commenta l’imminente apertura alla vendita on-line dei farmaci senza obbligo di prescrizione.

Roma, 29 giugno 2015 – A breve sarà possibile effettuare le vendite on line dei farmaci senza obbligo di prescrizione. Sta per essere emanato il decreto con il quale verrà definito il logo identificativo nazionale delle farmacie e degli esercizi commerciali che intenderanno aderire, in modo da garantire il consumatore che si tratta di soggetti autorizzati.

“E’ una buona notizia. Finalmente l’E-commerce arriva anche nelle farmacie. Una garanzia per i consumatori che in questi anni hanno acquistato illegalmente farmaci via internet e che hanno subito truffe, acquistato medicinali contraffatti e messo gravemente a rischio la loro salute” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Il successo degli acquisti on line è dovuto alla facilità e comodità di poter acquistare da casa, 24 ore su 24. Ma il consumatore non deve mai mettere in secondo piano la sicurezza e la salute. I dati, purtroppo, ci dicono che sono in aumento i farmaci illegali venduti in Italia tramite internet. E’ di pochi giorni fa il sequestro di 93.000 prodotti, per un controvalore di mezzo milione di euro. La vendita tramite le farmacie rappresenta, quindi, un primo argine contro questa pratica pericolosa e dannosa” ha concluso Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online