TRASPORTI: sciopero, Autostrade aprano tutti i caselli

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Non basta fornire assistenza a chi viaggia. Le concessionarie aprano tutte le piste.

Roma, 23 agosto 2019 – “Bene, ma non basta!” afferma l’avv. Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia secondo la quale Autostrade per l’Italia ha attivato, in occasione dello sciopero del personale, una serie di misure per assistere gli automobilisti e favorire gli spostamenti degli italiani, come fornire un potenziamento dei presidi di pronto intervento e assistenza a chi viaggia.

“Devono garantire l’apertura di tutti i caselli, non chiudendo le piste dei lavoratori in sciopero, ma consentendo e favorendo il pagamento dei pedaggi in tutte le forme possibili, soprattutto per il pagamento in contanti, senza privilegiare chi ha il telepass, a scapito degli altri automobilisti” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"