MUSICA: secondary ticketing, Tar conferma multe a Viagogo

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Ottima notizia, altra vittoria sui biglietti dei concerti.

Roma, 25 ottobre 2018 – Il Tar del Lazio ha confermato le multe inflitte dall’Antitrust a Viagogo, uno dei maggiori distributori al mondo di biglietti per avvenimenti sportivi, musicali, per la vicenda del secondary ticketing.

“Ottima notizia. Vittoria dei consumatori ed un altro passo avanti per la battaglia che abbiamo condotto a tutela degli spettatori dei concerti e per garantire i loro diritti” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Chi va ad un concerto, infatti, non solo ha diritto a pagare il prezzo senza dover ricorrere a bagarini, ma che il prezzo finale sia anche chiaro e trasparente fin dall’inizio della transazione, al primo contatto, quale posto specifico sta acquistando, insomma che le informazioni siano complete” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online