SICUREZZA STRADALE – UNC per “Siamo tutti pedoni”

commenta  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 19 aprile 2011 – “Un’importante iniziativa che si fa monito ed invito allo stesso tempo: da un lato vuole ricordare che i pedoni non sono solo ‘gli altri’, ma lo siamo noi tutti, dall’altro si fa portavoce di uno stile di vita più salutare e sostenibile che incoraggi i cittadini a muoversi a piedi”.   E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando l’adesione dell’Associazione a “Siamo tutti pedoni”, la campagna per la sicurezza stradale promossa sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal Centro Antartide di Bologna, con la collaborazione dell’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna.

"Siamo tutti pedoni", giunto alla sua quarta edizione, si arricchisce quest’anno di una significativa novità: anche il codice della strada italiano si è infatti adeguato a quello degli altri paesi europei ed esplicita in modo chiaro che in strada vengono in primis  i diritti dei pedoni. E’ stato infatti stabilito che "i conducenti devono dare la precedenza […] ai pedoni che si accingono ad attraversare" sugli attraversamenti pedonali, quindi non solo a coloro che stanno già attraversando la strada, ma anche a quelli che attendono di farlo.

“Iniziative come queste -conclude Dona- andrebbero incentivate non solo per educare al rispetto del pedone, utente debole della strada, ricordandogli anche quali sono i suoi doveri, ma anche per riscoprire il piacere di spostarsi passeggiando, in tutta sicurezza".

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori