TLC – Esemplare la raccomandazione di Bruxelles

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 7 maggio 2009 – “Ridurre del 70% rispetto ad oggi le tariffe di terminazione sia fissa che mobile è una necessità fondamentale per armonizzare i criteri di calcolo dei costi tra i vari Paesi europei e renderli trasparenti”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo viva soddisfazione per l’odierna raccomandazione della Commissione UE che invita gli operatori a ridurre le tariffe di terminazione entro il 2012.

“Ora -conclude Dona- un utente che con il cellulare chiama utenze fisse o mobili di operatori diversi dal proprio paga costi elevati che non hanno alcuna giustificazione”.

Roma, il 07 maggio 2009

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online