TLC – Tar del Lazio sospende delibera AGCOM blocco chiamate

commenta  |  pdf

Comunicato Unione Nazionale Consumatori

Roma, 13 giugno 2008 – La decisione del Tar del Lazio che sospende la delibera dell’AGCOM sul blocco delle chiamate a sovrapprezzo ci lascia senza parole. A dichiararlo l’Unione Nazionale Consumatori che aveva fin da subito accolto la delibera dell’Autorità garante delle comunicazioni come l’unica in grado di contrastare il fenomeno di bollette gonfiate e raggiri telematici.

Che escano allo scoperto i gestori telefonici promotori del ricorso al Tar -prosegue l’Unione Consumatori- e vengano a spiegare alle associazioni di consumatori cosa concretamente intendono fare per i consumatori, sempre più tartassati da numeri a sovrapprezzo, dialers e servizi non richiesti.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida