TRASPORTI: Volkswagen si dichiara colpevole di frode in Usa

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Patteggiato per evitare guai maggiori.

Roma, 10 marzo 2017 – Volkswagen si è dichiarata colpevole davanti alla giustizia americana di frode e ostruzione alla giustizia nello scandalo del Dieselgate.

“In puro stile americano hanno patteggiato, per evitare guai maggiori. Resta da capire perché in Italia non hanno nemmeno preso in considerazione le nostre proposte, improntate a ragionevolezza e concretezza” dichiara Raffaele Caracciolo, esperto di automotive dell’Unione Nazionale Consumatori.

L’associazione di consumatori aveva chiesto alla Volkswagen un bonus come supervalutazione dell’usato per l’acquisto di un altro veicolo nuovo presso una concessionaria ufficiale, con condizioni di finanziamento agevolate. Una proposta che non avrebbe gravato sul bilancio della società.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori