L’angolo del notaio… vendita di una stanza

Redazione UNC
22 Giugno 2016
Mio figlio e la moglie vorrebbero comprare un appartamento di mia proprietà attiguo alla mia residenza. Attualmente io occupo anche un stanza dell’appartamento in vendita (10 mq su un totale di 120 mq) che mio figlio e la moglie mi lascerebbero, anche se non vogliono  fare contratti di usufrutto o altro. Si può mettere nell’atto di compravendita una clausola che, nel caso in cui mio figlio e la moglie vogliano in futuro vendere l’appartamento dovranno prima  cedere la stanza in questione accatastandola sul mio appartamento attiguo? Ci potrebbero essere problemi per ottenere il mutuo per l’acquisto dell’appartamento  oberato da questa clausola ? È possibile fare un contratto per promettere in vendita una stanza dell’appartamento, questo però potrebbe influire negativamente per la concessione di un mutuo.
Condividi su: