Clausola vessatoria e annullamento del contratto

Redazione UNC
10 Giugno 2014
La presenza di questa clausola vessatoria annulla il contratto? [restrict level=1]No, a decadere è solo la clausola, non l’intero contratto. Inoltre bisogna tener presente che dal gennaio 2012 per le liti fino a 1.100 euro non c’è bisogno dell’avvocato. Sarà lo stesso giudice di pace a svolgere le funzioni burocratiche che spetterebbero all’avvocato (registrazione degli atti, etc.) senza costi per le parti. Inoltre l’acquirente danneggiato ha diritto di rivolgersi all’Antitrust, la quale avvierà un’indagine, di nuovo senza costi per il consumatore. Come detto sopra, il professionista sanzionato pagherà multe salate. (Unione Nazionale Consumatori)[/restrict]
Condividi su: