L’esperto risponde su… vino per dimagrire

Ho recentemente letto questa notizia: secondo uno studio condotto in Canada, bere uno-due bicchieri di vino rosso prima di andare a letto equivale a una seduta in palestra. E’ vero?

I ricercatori canadesi  hanno studiato alcuni effetti del “resveratrolo” che potrebbe contribuire a “ridurre” il grasso. Considerando che questa sostanza è presente nel vino rosso qualcuno ha male interpretato gli studi sostenendo che invece di sudare per smaltire le calorie in eccesso sarebbe sufficiente farsi una bella bevuta proprio per la presenza del miracoloso “resveratrolo”. 

Ma il vino non fa dimagrire, anzi tutto il contrario: basti ricordare che 100 ml di vino contengono circa 85 kcal facilmente assimilabili, mentre andando in palestra per un’ora si possono perdere alcune centinaia di calorie.

In pratica quindi con il vino non facciamo altro che incrementare l’apporto calorico che sicuramente non può essere “bruciato “ dal poco resveratrolo presente.

In poche parole la possibilità di dimagrire bevendo vino è priva di fondamento e deve essere considerata una “bufala”!

Autore: Agostino Macrì
Data: 27 agosto 2019

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"