GIOCHI: Agcom trasmette segnalazione al Governo su pubblicità gioco

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

No passi indietro sul divieto di pubblicità dei giochi introdotto con il decreto dignità.

Roma, 24 luglio 2019 – “No, comunque, a passi indietro sulla pubblicità dei giochi” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia che l’Autorità delle Comunicazioni ha formulato proposte al Governo sul divieto di pubblicità del gioco con vincita in denaro introdotto con il Decreto Dignità.

“Non vorremmo, infatti, che la pubblicità sul gioco uscita dalla porta rientrasse dalla finestra, magari con la scusa di assicurare la conoscenza e promuovere la consapevolezza del gioco legale” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"