BANCHE: Arbitro bancario e finanziario, 21 mln ai clienti

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Dati positivi, esito favorevole al consumatore nel 69% dei casi. Banche diano più retta ai clienti.

Roma, 20 giugno 2019 – Secondo i dati resi noti oggi nella relazione sull’attività dell’Abf, l’Arbitro bancario e finanziario, nel 2018 sono stati riconosciuti alla clientela 21 milioni di euro mentre i ricorsi ricevuti sono stati 27 mila.

“Dati positivi che dimostrano il buon funzionamento e l’importanza dell’Abf. Ora attendiamo anche l’arbitro per le controversie assicurative” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Il fatto che nel 69% dei casi l’esito sia stato sostanzialmente favorevole al consumatore, tra casi accolti, 47%, o cessati, 22%, essendo venuta meno la materia del contendere, dimostra comunque che le banche farebbero bene a dare più retta alle istanze dei loro clienti e a quanto sostengono le associazioni di consumatori” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
"Acquisto usato online"

Inserisci il tuo indirizzo email per scaricare la nostra guida.