BANCHE: approvato il Decreto, un sorta di roulette russa a danno dei consumatori

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

La Camera ha definitivamente approvato il decreto legge n. 59/2016, ossia il decreto banche, con le disposizione a favore degli investitori delle banche in liquidazione. Si tratta di un pessimo testo che tradisce la fiducia dei risparmiatori…

Roma, 29 giugno 2016 – “Tradita la fiducia dei risparmiatori. Un pessimo testo, insufficiente per rispondere alle esigenze di chi ha perso i risparmi di una vita. Poteva essere l’occasione per ridare fiducia nel sistema bancario, risarcendo tutti i truffati. Invece solo un’esigua minoranza potrà accedere agli indennizzi automatici, sempre che accettino un rimborso parziale, ossia meno del dovuto” dichiara Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori.

“E’ inaccettabile costringere il consumatore a giocare alla roulette russa, scegliendo preventivamente se rinunciare ai suoi diritti, accettando  l’80% di quanto ha perso,  oppure giocare il terno al lotto dell’arbitrato, sperando di vincere. Un dilemma del prigioniero vergognoso” prosegue Dona.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori