CONTRAFFAZIONE – L’85% dei consumatori compra il falso per risparmiare

commenta  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 21 novembre 2012 – “L’85% dei consumatori dichiara di acquistare prodotti contraffatti per risparmiare, il 62% ammette di saper distinguere un falso da un originale solo in alcuni casi e il 68% ritiene che i beni taroccati ad avere più mercato siano abiti, scarpe e accessori, mentre solo il 6% crede che anche i farmaci e i cosmetici possano essere vittima del ‘mercato del falso’ ". Sono questi i dati più rilevanti emersi dal sondaggio “Cosa pensi della contraffazione?” lanciato dall’Unione Nazionale Consumatori (UNC) e i cui risultati completi saranno diffusi domani in occasione della sesta edizione del “Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori” (appuntamento, a partire dalle ore 9.30, al Centro Congressi Montecitorio Eventi  di Piazza Capranica, 101).

“Dal sondaggio -spiega Massimiliano Dona, Segretario generale dell’UNC- è emerso che la principale motivazione che spinge il consumatore verso prodotti contraffatti è la speranza di risparmiare, ma è l’ennesimo taroccamento se è vero (lo confermano le statistiche) che nell’attuale tempo di crisi sono in calo anche i volumi della contraffazione”.

“Per lungo tempo -incalza Dona- ci hanno detto che l’industria del falso aveva trend anticiclici, cioè che cresceva con il diminuire degli altri consumi. Ebbene non è così: il falso vive gli alti e bassi del mercato perché ne è parte. Sarebbe bene rifletterci senza demagogia o populismi -conclude Dona- tenendo comunque sempre a mente che la contraffazione rappresenta una costante minaccia per l’economia del Paese e per gli stessi consumatori”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida