E-COMMERCE: Unc plaude a iniziativa di Polizia Postale contro frodi informatiche

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Ottima notizia l’operazione della Polizia Postale contro le truffe sul web. Unc ricorda che è scaricabile sul sito la guida per la compravendita online in sicurezza.

Roma, 2 luglio 2018 – La Polizia Postale, coordinata dalla Procura di Catania, ha scoperto un’associazione a delinquere dedita al cyber crime finanziario che ha colpito migliaia di persone in Italia. Tra i reati, frodi e accessi abusivi a sistemi informatici, truffe.

“Ottima notizia! I nostri complimenti alla Polizia Postale. Il commercio digitale in Italia è in continua e netta crescita, ma ha una penetrazione inferiore ai principali Paesi europei, trovando un ostacolo proprio nel basso livello di fiducia dei consumatori nelle transazioni digitali. Anche per questo l’operazione condotta oggi dalle forze dell’ordine assume grande importanza” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Per tutelare il consumatore nelle transazioni online è poi fondamentale che sia correttamente informato su come provvedere agli acquisti, su quali siano le modalità di pagamento più sicure. Insomma, la repressione dei reati deve andare di pari passo con la prevenzione” prosegue Dona.

“Per questo proprio nei giorni scorsi abbiamo stilato insieme alla Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con la piattaforma Subito.it, una guida utile per fare acquisti in sicurezza” conclude Dona.

Ecco un sunto dei consigli per capire se un annuncio di vendita è affidabile:

  1. Leggi attentamente l’annuncio prima di rispondere: se ti sembra troppo breve o fornisce poche informazioni, non esitare a chiederne altre al venditore. Un annuncio ben strutturato è più affidabile!
  2. Informati sull’oggetto che vuoi acquistare. Chiedi più informazioni al venditore e se le foto pubblicate sembrano troppo belle per essere vere, cerca in rete e scopri se sono state copiate da altri siti!
  3. Diffida di un oggetto messo in vendita a un prezzo irrisorio, non sempre è un affare: accertati che non ci sia troppa differenza tra i prezzi proposti e quelli di mercato!
  4. Prediligi lo scambio di persona per verificare la corrispondenza delle caratteristiche descritte nell’annuncio: diversamente utilizza il servizio di spedizione della piattaforma e richiedi il pagamento in contrassegno.
  5. Dubita di chi chiede di esser contattato al di fuori della piattaforma di annunci con e-mail ambigue ma anche di chi ha troppa fretta di concludere l’affare.

Per leggere il vademecum completo si può andare sul sito: www.consumatori.it

Per essere sempre aggiornato e raccontare la propria esperienza si può seguire l’UNC su Twitter attraverso l’hashtag #acquistisicurionline.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online