TELEFONIA: non bastano i paletti del DDL concorrenza contro le telefonate moleste

L’Unc critica i paletti imposti dal DDL concorrenza sulle telefonate moleste; servirebbero più sanzioni e deve funzionare il Registro delle opposizioni.

Roma 8 marzo 2016 – “I paletti  in arrivo per le chiamate telefoniche a scopo commerciale attualmente previsti sono del tutto insufficienti” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Limitarsi a ribadire che gli operatori devono comunicare all’inizio della conversazione la loro identità e quella del soggetto per conto del quale stanno chiamando e che il consumatore deve esprimere un esplicito consenso non basta!” ha proseguito Dona.

“E’ ora di far funzionare finalmente e veramente il Registro delle opposizioni e sanzionare chi continua a chiamare i consumatori che si sono regolarmente iscritti. Senza sanzioni serie ed immediate è tutto inutile” ha concluso Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online