TRASPORTI IN CITTA’: e tu, quale preferisci?

1 commento  |  pdf

Quali sono le preferenze dei consumatori in tema di trasporti in città? La scelta ricade sul trasporto pubblico, il mezzo di proprietà o il servizio taxi? E quanto la sharing economy sta cambiando le abitudini di tutti? Dicci la tua rispondendo al sondaggio UNC “Trasporti in città: e tu, quale preferisci?”

Roma, 9 marzo 2015 – “In un momento in cui il settore dei trasporti è al centro di un intenso dibattito e la sharing economy sembra farsi sempre più strada, abbiamo voluto indagare quali mezzi preferiscono i consumatori per spostarsi ogni giorno in città e quali fattori li influenzano di più nelle loro scelte”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, lanciando il sondaggio “Trasporti in città: e tu, quale preferisci?” realizzato dalla prima Associazione di consumatori in Italia.

“L’obiettivo -spiega Dona (segui @massidona su Twitter)- è dare una risposta alle principali domande in tema di mobilità cittadina: quanti consumatori si affidano al trasporto pubblico? Quanti scelgono di spostarsi con il taxi? In quali casi l’automobile resta il mezzo privilegiato? E ancora -prosegue Massimiliano Dona- le nuove piattaforme di condivisione (Car2Go, Eni Enjoy, UberPop, BlaBlaCar, etc.) rappresentano una buona alternativa? E nella scelta di un servizio di car sharing, cos’è per i cittadini sinonimo di sicurezza?”

“Per rispondere al sondaggio e visualizzare i risultati in tempo reale, basteranno solo pochi minuti: non aspettare -conclude Dona- dicci la tua! Vai al sondaggio

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori