TURISMO: Governo pone la fiducia su voucher

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Brutta notizia! Governo pone la fiducia sul decreto legge Sostegni, che contiene l’allungamento della durata dei voucher per viaggi, vacanze e spettacoli. 

Roma, 6 maggio 2021 – “Male! Un testo peggiorato all’ultimo istante con l’allungamento della durata dei voucher per viaggi, vacanze e spettacoli” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia che il Governo ha posto la fiducia sul decreto legge Sostegni, all’esame del Senato e che ora passa al vaglio della Camera per l’approvazione definitiva.

“La fiducia vuol dire che si sono recepite tutte le ultime modifiche apportate in Commissione Bilancio e Finanze del Senato che hanno pesantemente peggiorato il testo, modificando l’art. 88 e 88 bis del Cura Italia, estendendo la durata dei voucher, ritardando così la restituzione dei soldi ai consumatori” prosegue Dona.

“Un’occasione perduta. Speriamo la fiducia non implichi un testo blindato alla Camera, che deve poter rivedere il testo, migliorandolo e togliendo lo sconcio dei voucher. Non è tollerabile che, ancora una volta, a finanziare i settori più in crisi non sia lo Stato ma le famiglie, che nel 2020 hanno già perso 32 miliardi di reddito. Un’operazione miope, che certo non contribuirà a rilanciare i consumi, invogliando gli italiani ad andare in vacanza” conclude Dona.

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? SCRIVICI ALLO SPORTELLO TURISMO E VIAGGI

 
 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma