Ambiente: fermiamo la plastica con #NienteCannuccia

NienteCannuccia

Un nemico dell’ambiente davvero insospettabile: la cannuccia, simbolo di estate e divertimento. Una moda nata negli anni ’60 per accompagnare cocktails, bevande analcoliche e addirittura succhi di frutta per bambini.

Tantissime nel mondo sono ogni anno le campagne “Straw Free” e quest’anno anche noi di Unione Nazionale Consumatori vogliamo lanciare il nostro appello con la campagna #NienteCannuccia, un gesto semplice per migliorare la salute del mondo.

“Niente cannuccia, grazie”: è proprio così che dovremmo rispondere al cameriere che ci porge la bibita appena ordinata. I dati dimostrano che ormai l’inquinamento da plastica ha raggiunto livelli insostenibili e danneggia in modo irreparabile il nostro ecosistema. Ogni giorno in tutto il mondo si utilizzano circa un miliardo di cannucce (a volte anche più di una per bicchiere!). 

Ciò significa che lo stesso numero finisce quotidianamente nella spazzatura: il tempo di finire la nostra bevanda e poi zac, gettata via! Purtroppo senza pensare che una cannuccia impiega anni per essere “assorbita” dall’ambiente mentre circa un miliardo e mezzo di animali marini muoiono ogni anno proprio per aver ingerito della plastica.

La maggior parte delle cannucce in commercio sono fatte di polipropilene, plastica di bassa qualità che viene usata anche per i contenitori di yogurt e vaschette per altri prodotti alimentari. Si tratta di materiali non riciclabili!

Noi dell’Unione Nazionale consumatori speriamo che che dopo aver letto questo articolo decidiate di aderire alla nostra campagna. Con un semplice sacrificio potrete migliorare la salute del mondo: rinunciate alla cannuccia di plastica oppure sostituitela con quelle fatte in bambù o con quelle di carta.

Pensateci: le cannucce rappresentano una delle componenti inquinanti di maggior peso e al tempo stesso sono davvero superflue: ecco perché vi invitiamo tutti a dire #nientecannuccia.

Se siete amanti dei social network fatevi sentire! Postate i vostri selfie con l’hashtag #NienteCannuccia e condividete anche con i vostri follower la vostra scelta: potrete richiederci la TShirt della campagna targata Unione Nazionale Consumatori (come quella che indossa il nostro Presidente Massimiliano Dona in questa foto senza cannuccia).

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 12 settembre 2018

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Natdeg

Ieri mi sono fermata in autostrada per un caffè da chef express…. E indovina un po’…. Il cucchiaino ora te lo danno di plastica nella bustina sottovuoto….aiutoooo!!!! E io dico #Nientecucchiainodiplastica e mi giro il mio caffè con il dito 😀

Giovanni Bravin

Quasi sempre le cannucce fanno parte della confezione. In particolare mi riferisco ai succhi di frutta monodose, in tetrapak, e con cannuccia sigillata all’esterno di ogni singolo involucro. L’educazione e senso civico delle persone diminuisce e si tende abbandonare contenitore+cannuccia, ovunque, magari a pochi metri c’è un cestino portarifiuti…

Massimiliano

Buona sera, visto che si parla di cannucce in plastica vorrei sapere se l’utilizzo della tazza in plastica (colazione) è meno igienica della tazza in ceramica
Grazie

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online