L’esperto risponde su… console difettosa

Redazione UNC
28 Febbraio 2017
Condividi su:
Un anno e mezzo fa ho comprato una console, 2 settimane fa il modulo LAN ha smesso di funzionare e recandomi dal venditore, ho chiesto l’immediata sostituzione. Il venditore ha iniziato a farmi storie, dicendo che doveva contattare il produttore per chiedere se la sostituzione/riparazione era a carico suo oppure no (il 2° anno dovrebbe essere a carico del venditore), da lì non ho avuto più informazioni da parte del venditore tranne la sua proposta di un cambio della mia console con una sua usata. La garanzia sta per scadere ed il rischio è che io debba restare con un prodotto difettato ingiustamente. E’ un mio diritto chiedere la sostituzione con un prodotto nuovo? Il secondo anno di garanzia è a carico del venditore o del produttore? E come dovrei procedere? E’ suo diritto chiedere la sostituzione del prodotto, anche il secondo anno di garanzia è a carico del venditore e può inviargli una richiesta scritta con raccomandata A/R mettendo in copia anche la nostra UNC. HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? SCRIVICI ALLO SPORTELLO DEDICATO Scopri tutte le nostre FAQ

Autore: Unione Nazionale Consumatori Data: 1 marzo 2017  
Condividi su: