L’esperto risponde su… tagliando auto

Redazione UNC
24 Marzo 2022
Condividi su:
auto usata Ogni quanto va effettuato il tagliando auto? Quanto costa? Devo farlo presso il concessionario che mi ha venduto l’auto o in qualsiasi officina? Ogni casa automobilistica indica sul libretto di uso e manutenzione (cartaceo e/o online), gli intervalli temporali o chilometrici entro i quali effettuare il tagliando auto. Anche in caso di acquisto di auto usata, è doveroso continuare il piano di manutenzione ordinaria previsto dal costruttore del veicolo. Il costo del tagliando varia in base alla marca e al modello di vettura, all’officina che esegue l’intervento, alla tipologia di ricambi utilizzati, al costo della manodopera ed è per questo che il consumatore deve sempre richiedere il preventivo al fine di poter effettuare una scelta attenta e consapevole. Per quanto riguarda la scelta dell’officina, per i primi due anni di garanzia si può fare ovunque, conviene però verificare che il meccanico abbia tutti gli strumenti necessari per una revisione conforme alle prescrizioni della casa madre, soprattutto in caso di sostituzioni di pezzi di ricambio, e che ogni intervento sia correttamente documentato. Nel caso di garanzie aggiuntive o estese rispetto a quella legale, si devono verificare le condizioni contrattuali in quanto potrebbero esserci regole specifiche per effettuare il tagliando.  VUOI SAPERNE DI PIU’? SCARICA LA GUIDA UNC “UN TAGLIANDO A REGOLA D’ARTE” Autore: Unione Nazionale Consumatori Data: 24 marzo 2022
Condividi su: