Il notaio risponde su… rent to buy

Redazione UNC
23 Giugno 2020
Condividi su:
Nel rent to buy relativo a un immobile in costruzione, se l’impresa fallisce il conduttore perde il proprio denaro? No: il contratto di rent to buy continua anche in caso di fallimento del proprietario. Inoltre, la vendita non è soggetta a revocatoria fallimentare, se pattuita al giusto prezzo e se si tratta di abitazione principale del conduttore o dei suoi parenti o affini più stretti. Guida “Rent to buy” Consiglio Nazionale del Notariato
Condividi su: