ACQUA: da gennaio nuove regole, ma si deve fare di più

1 commento  |  pdf

Bene le nuove regole per le tariffe idriche stabilite dall’AEEG, manca però una regolamentazione sul distacco della fornitura dell’acqua.

Roma, 29 dicembre 2015 – “Esprimiamo un giudizio positivo sulla nuova possibilità che viene data al consumatore di poter rateizzare le bollette superiori al 100% del consumo medio annuale, mentre siamo critici sulla mancata soluzione del problema relativo al distacco della fornitura per un servizio vitale come l’acqua. Inoltre va aperto al più presto lo Sportello per il consumatore ed un servizio di conciliazione, già operativi per la luce ed il gas ma non per l’acqua. Sono strumenti essenziali per informare il consumatore dei suoi diritti ed evitare soprusi da parte delle società che erogano il servizio” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida