ANTITRUST – Condanna di 200 mila euro a Vodafone

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 14 novembre 2008 –  “Probabilmente l’azienda ne ha “guadagnati” di più  grazie alle pratiche scorrette, ma è un segnale importante per chi come noi tutela i diritti dei consumatori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo soddisfazione per la sanzione di 200 mila euro irrogata dall’Antitrust nei confronti di Vodafone.

 “Vodafone – prosegue Dona – aveva diffuso alcuni messaggi pubblicitari – tra cui uno relativo al servizio di collegamento internet denominato “Vodafone Facile Web” segnalato all’Antitrust dall’Unione Nazionale Consumatori – idonei ad ingannare il consumatore in quanto omettono informazioni rilevanti per prendere consapevolmente decisioni di natura commerciale”.

 “Auspichiamo – continua Dona – che le entità delle sanzioni sia aumentata in misura proporzionale al fatturato della società che adotta pratiche commerciali scorrette”.

Roma, 14 novembre 2008

Cerca un altro comunicato

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online