CANONE RAI: fino al 16 maggio per la dichiarazione sostitutiva

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Finalmente un chiarimento da parte dell’Agenzia delle Entrate: i contribuenti avranno più tempo per la dichiarazione in forma cartacea e online.

Roma, 21 aprile 2016 – I contribuenti hanno più tempo per presentare la dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla Tv. Il termine viene spostato al 16 maggio 2016 sia per la dichiarazione in forma cartacea che online.

“Finalmente una parola chiara. Era ora che si passasse dalla parole ai fatti concreti, visto che mancavano 9 giorni alla scadenza. Eravamo stufi degli annunci del sottosegretario Giacomelli, privi di valor legale. I complimenti, quindi, all’Agenzia delle entrate che chiarisce almeno uno degli aspetti ancora in sospeso, dando un termine più congruo per presentare la dichiarazione sul canone Rai” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online