ECONOMIA: consumi al palo, Governo estenda il bonus

commenta  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 15 ottobre 2014 – “Il dato di oggi relativo ai consumi conferma come la politica economica del Governo di rilanciare i consumi con il bonus di 80 euro sia un’idea giusta ma insufficiente. Il fatto che gli acquisti di beni durevoli siano aumentati del 2,2%, mentre quelli di beni non durevoli registrino una diminuzione dello 0,9%, dimostra un aumento delle diseguaglianze ed il fatto che le famiglie più in difficoltà, che certo non si possono permettere di acquistare beni non necessari, arranchino e fatichino ancora ad arrivare a fine mese” è il commento di Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori al dato Istat reso noto oggi su Pil e consumi.

“Per questo il Governo, con la prossima legge di stabilità, farebbe meglio ad estendere il bonus di 80 euro a pensionati e partite Iva, come promesso, piuttosto che cambiare strategia investendo le poche risorse disponibili nella riduzione dell’Irap, cosa certo utile a dare ossigeno nel breve periodo alle imprese ma non risolutiva per aumentare i loro ordinativi, dato che fino a che le famiglie non acquistano le imprese non vendono” ha concluso l’avvocato Dona (segui @massidona su Twitter).

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida