ENERGIA: 2 mld in manovra contro caro bollette, ma ne servono 4

Bene il raddoppio dei miliardi per ridurre le prossime bollette di luce e gas, ma ne servono 4.

Roma, 20 ottobre 2021 – “Bene il raddoppio, è un passo avanti, ma di miliardi ne servirebbero 4 solo per il primo trimestre 2022” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia di alcune agenzie secondo la quale i miliardi stanziati dal Governo in manovra contro il caro bollette sarebbero (il condizionale è d’obbligo) due miliardi e non 1 miliardo come sostenuto ieri e questa mattina.

“Ieri Stefano Besseghini, presidente di Arera, in audizione al Senato, ha spiegato che stando alle attuali quotazioni del gas, nel prossimo trimestre ci sarà un rialzo analogo a quello in corso, per il quale il Governo aveva stanziato più di 3 miliardi per contenerlo, miliardi che però non sono bastati per impedire un rincaro record del 29,8% per la luce e del 14,4% per il gas” prosegue Vignola.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma