ENERGIA: bonus sociale diventa automatico

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Parlamento approva il bonus automatico per le bollette dl luce, gas e acqua, ma dal 1° gennaio 2021.

Roma, 18 dicembre 2019 – Il Dl Fisco è diventato legge e tra le novità è stato finalmente previsto, dal 1° gennaio 2021, l’automatismo del bonus sociale per acqua, luce e gas.

“Bene. Ottima notizia. Erano troppe le famiglie che pur essendo in povertà energetica non chiedevano l’attivazione del bonus per avere uno sconto sulle bollette di luce e gas. Arera stima che i percettori effettivi del bonus siano solo il 30-35% degli aventi diritto” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Ora sarà finalmente riconosciuto automaticamente, attraverso lo scambio di dati tra Inps e Sistema informativo integrato gestito da Acquirente unico. Unico rammarico è scatterà solo dal 1° gennaio 2021, mentre avremmo preferito scattasse dal 1° luglio 2020” conclude Vignola.

Di seguito ricordiamo i requisiti previsti dal 1° gennaio 2020 per ottenere il bonus:

  • nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.256 euro;
  • nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.
 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma