FINANZIARIA – Sbagliato ridurre lo stanziamento per l’Antitrust

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 8 ottobre 2008 – “Sarebbe un fatto grave se si riducesse da 22 a 14 milioni di euro lo stanziamento previsto per l’Autorità Antitrust, la cui funzione è fondamentale per la salvaguardia dei diritti dei consumatori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, segretario nazionale dell’Unione Nazionale Consumatori, condividendo pienamente le preoccupazioni del presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Antonio Catricalà.

“Oggi più che mai – continua Dona – il ruolo di vigilanza e controllo dell’Antitrust è fondamentale – soprattutto quando si tratta di banche, assicurazioni e grandi monopolisti – per assicurare un mercato libero ed autenticamente concorrenziale. Privare il Garante delle risorse necessarie significa ridurre la tutela dei diritti dei consumatori”.

Roma, 8 ottobre 2008

Cerca un altro comunicato

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online