ILVA: Autorità energia, rischi aumento bollette famiglie  

1 commento  |  pdf

Comunicato Stampa Unione Nazionale Consumatori

Da luglio 42 euro in più per luce e gas. E’ gravissimo, il Governo chiarisca immediatamente

Roma, 12 Luglio 2016 – L’allarme lanciato dall’Autorità per l’Energia, secondo la quale il decreto Ilva rischia di provocare un aumento delle bollette elettriche di famiglie e imprese, è gravissimo.

“Il Governo chiarisca immediatamente e faccia dietrofront se l’ipotesi dell’Authority fosse confermata. A luglio c’è già stata una stangata per il costo dell’energia pari a 42 euro. L’aumento della luce del 4,3%, per una famiglia tipo, significa un incremento della bolletta pari a 22 euro su base annua, mentre il rialzo del gas, pari all’1,9%, equivale ad un aggravio annuo di 20 euro. Tra luce e gas, insomma, una famiglia pagherà 42 euro in più, una cifra spropositata. Se a questo aggiungiamo che l’Italia è già al quarto posto in Europa per il costo dell’energia, il quadro è completo!” afferma Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori

L’Unione Nazionale Consumatori ricorda, infatti, che, secondo gli ultimi dati Eurostat, il costo del gas in Italia è il quarto più alto nell’Ue a 28 dopo Svezia, Portogallo e Spagna, mentre quello della luce è il quarto dopo Danimarca, Germania e Irlanda.

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida