REDDITO: Governo, a famiglie con disabili 50 euro in più

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Troppa grazia! Reddito di cittadinanza favorisce i single rispetto alle famiglie numerose o con disabili.

Roma, 14 marzo 2019 – Con un emendamento al decretone sul reddito di cittadinanza, il Governo ha previsto, per i nuclei che hanno a carico familiari disabili, un incremento del beneficio pari a 50 euro.

“Troppa grazia! E’ evidente che come è strutturato il reddito di cittadinanza favorisce i sigle e svantaggia famiglie numerose o con disabili” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. 

“Se il Governo non si fosse impiccato ai 780 euro per i single, che per un single tra 18 e 59 anni è spesso addirittura superiore a quello che serve per uscire dalla soglia di povertà assoluta e ridisegnasse gli importi con più equilibrio, si potrebbe andare meglio incontro alle esigenze delle famiglie che hanno quattro o più componenti o con disabili” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online