TRASPORTI: l’Autorità accoglie la nostra posizione e riconosce Uber!

Roma, 4 giugno 2015 – “L’Autorità dei trasporti ha accolto la tesi che l’Unione Nazionale Consumatori aveva presentato in audizione. Ora il Parlamento deve reintrodurre nel ddl concorrenza il capitolo sul trasporto pubblico non di linea, accantonato per l’opposizione dei tassisti, accogliendo le proposte formulate oggi dall’Authority. Un’urgenza non più rinviabile dopo la sentenza contro Uber-pop, che rappresenta un’entrata a gamba tesa sulla materia” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la segnalazione che l’Autorità dei trasporti ha inoltrato a Governo e Parlamento.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online