Le aziende rispondono su… svezzamento e carne bianca

Redazione UNC
4 Aprile 2018
Condividi su:
Sto iniziando lo svezzamento del mio bambino e la pediatra mi ha consigliato di iniziare con la carne di pollo, posso stare tranquilla? La carne in generale gioca un ruolo importante nella crescita dei piccoli, è una fonte primaria di alcuni nutrienti e micronutrienti solitamente assenti (come la vitamina B12), o scarsamente rappresentati (zinco, selenio, niacina e riboflavina), o meno biodisponibili (come il ferro) nei prodotti di origine vegetale. La carne serve a colmare un deficit di proteine e ferro del latte materno, dopo il sesto mese di vita, e favorire un sano sviluppo delle capacità neurologiche e psicologiche. È corretto prediligere tra le carni  quelle bianche fin dalle prime pappette: sono una ottima fonte di  proteine, hanno pochi grassi e di buona qualità, una elevata digeribilità e un ragionevole apporto calorico. Fonte: Unaitalia (Unione Nazionale Filiere Agroalimentari delle Carni e delle Uova) Data: 17 aprile 2018
Condividi su: