L’esperto risponde su… auto usata

Redazione UNC
10 Gennaio 2017
Condividi su:
Ho comprato un’auto usata da un concessionario, sul contratto il venditore indicava che il veicolo aveva 110CV, all’arrivo del libretto constatavo che invece il veicolo ne aveva 102, ho subito informato il venditore che confermava che il veicolo aveva meno cavalli dal contratto e che avrebbe passato la pratica all’ufficio competente l’avvocato della concessionaria il quale oppone resistenza, cosa posso fare grazie per la risposta Si tratta di un evidente errore in buona fede, a meno che lei non possa dimostrare di aver deciso l’acquisto perché aveva 110 Cv. Comunque si tratta di un difetto di conformità sanabile solo con una parziale (e modesta) riduzione del prezzo di vendita. (Raffaele Caracciolo) HAI BISOGNO DI AIUTO? CONTATTACI ALLO SPORTELLO DEDICATO!
Condividi su: