Servizi telefonici non richiesti: cosa fare

smartphone

Cosa fare se si è ricevuto un addebito per un servizio telefonico non richiesto? La prima cosa da fare se si attiva un servizio a pagamento non richiesto è segnalare immediatamente il problema al gestore, inviando un reclamo scritto (tramite pec, fax, portale on line, canale dedicato o raccomandata con avviso di ricevimento) per contestare le somme ingiustamente addebitate e richiedere il rimborso, dichiarando esplicitamente di non aver mai richiesto nessun abbonamento.

Se il consumatore ha ricevuto un sms di attivazione dell’abbonamento da parte dell’azienda erogatrice del servizio, è necessario inviare la richiesta di blocco non solo all’operatore ma anche all’azienda.

Sarà ad ogni modo l’operatore a dover fornire un riscontro: se così non è o il riscontro risulta essere insoddisfacente, è possibile contattare la nostra Unione Nazionale Consumatori che saprà indicarvi come procedere.

Ricordiamo infine che con le nuove tecnologie e la presenza dei banner è molto più facile attivare servizi involontariamente: sia in caso di abbonamento, sia in caso di ricaricabile è quindi bene controllare periodicamente il proprio credito al fine di evitare ulteriori sorprese ed agire tempestivamente. Inoltre, per scongiurare a priori questi problemi, i consumatori possono rivolgersi al proprio operatore per immunizzare il telefono dall’attivazione di questi servizi.

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? SCRIVICI ALLO SPORTELLO TELEFONIA.

Autore: Eleonora Di Felice Ciccoli
Data: 18 giugno 2018
Aggiornamento: 25 marzo 2020

 

 

I commenti sono attualmente chiusi.

Avatar
Cristina

Mio figlio minore ha attivato una serie di abbonamenti e purtroppo avendo un contratto telefonico con abbonamento ho un extra soglia di 165 euro per lo scorso bimestre e già per questo mese un extra soglia di otre 100 euro. Si possono denunciare tali truffe? Poiché di questo si tratta.

Avatar
MICHELA

BUONA SERA HO UNA CHIAVETTA DIDETTA NEL 2013 MI ARRIVANO ANCORA OGGI FATTURE DA PAGARE OLTRETTUTTO HO SCOPERTO CHE CE UN NUMERO DI CHIAVETTA SULLE MIE FATTURE A ME SCONOSCIUTO LA GERI DELLA VODAFON INSISTE NEL PAGAMENTO CHE IO NON VOGLIO SALDAREPARI A EURO 372,88.oRA HO RICEVUTO UNA LETTERA DELL’AVVOCATO MAURIZIO CENCI COME MI DEVO COMPORTARE GRAZIE

Avatar
Rodolfo

Salve,
non so se è questa la sede giusta, ma vorrei segnalarvi e chiedere consiglio su di una raccomandata che mi è arrivata circa il pagamento di 1000 euro (comprensivo della mora) per un servizio (da me mai richiesto e di cui non ero neppure a conoscenza) di una tale “idpromoter srl”.
Cosa devo fare?

Unione Nazionale Consumatori
Unione Nazionale Consumatori

Gent.mo Sig. Rodolfo, la ringraziamo per la segnalazione che può inoltrare utilizzando lo sportello dedicato che trova in questa pagina https://www.consumatori.it/segnalaci-il-tuo-problema/ avendo cura di scegliere “Altro” dal menu “Argomento”.

Avatar
satobe

Anche se sono nuove tecnologia basterebbe poco per non ingannare il cliente.Fare più’ passaggi almeno tre dove il cliente chiede espressamente e volontariamente i servizi a pagamento.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma