Aspirapolvere: quale scegliere?

Negli ultimi anni il mercato degli aspirapolvere si è ampliato in modo notevole in termini di prodotti specifici per la pulizia domestica. In commercio si possono infatti trovare sempre più apparecchi in grado di garantire un’aspirazione efficace su diverse superfici e dotate di un livello tecnologico sempre più avanzato. Oltre ai classici aspirapolvere a traino e alle scope elettriche con filo, il settore ha visto l’uscita di scope elettriche cordless estremamente compatte e performanti, ma anche di robot aspirapolvere capaci di mappare la casa ed effettuare pulizie intelligenti ed efficaci (cfr. n. 277). Per scegliere un modello adatto alle proprie esigenze occorre quindi prendere in considerazione alcuni aspetti importanti quali la dimensione dell’appartamento da pulire, la potenza di aspirazione di cui si ha bisogno e la frequenza di utilizzo dell’apparecchio. Attraverso la collaborazione con Qualescegliere.it abbiamo analizzato le principali tipologie di prodotti che si trovano attualmente in commercio, mettendone in evidenza vantaggi e punti critici e concentrandoci sulle caratteristiche tecniche più rilevanti ai fini di una scelta consapevole.

ASPIRAPOLVERE A TRAINO

È il più classico degli apparecchi per l’aspirazione domestica. La sua struttura è composta di un corpo macchina più o meno ingombrante e di una spazzola collegata a un tubo metallico solitamente estendibile. I modelli più datati dispongono di un sacco usa e getta per la raccolta dello sporco, mentre quelli di ultima generazione possono vantare una tecnologia ciclonica, ovvero presentano un serbatoio con una capienza variabile che deve essere svuotato e pulito periodicamente. Questo genere di aspirapolvere è generalmente più potente della maggior parte delle scope elettriche e dei robot aspirapolvere in commercio e si presta perciò sia alle pulizie ordinarie che a quelle straordinarie. Tuttavia, può risultare poco pratico soprattutto in appartamenti con molto mobilio oppure su più piani, poiché il trasporto è senza dubbio meno agevole rispetto ad altri apparecchi disponibili sul mercato. Il raggio d’azione è inoltre fondamentale, specialmente per chi abita in una casa con stanze molto ampie. La maggior parte degli aspirapolvere a traino ha un raggio d’azione tra i 7 e i 9 metri, ma alcuni modelli di fascia alta offrono una libertà di movimento persino maggiore. Gli apparecchi di fascia alta possono essere dotati di una o più spazzole per la pulizia sia di superfici dure sia di moquette e tappeti, ma quelli di fascia medio-bassa hanno solitamente una spazzola standard con pulsante per modificare la posizione delle setole e adattarle al tipo di pavimento.

SCOPA ELETTRICA CON FILO

Le scope elettriche con filo sono molto più compatte degli aspirapolvere a traino e anch’esse si dividono in modelli con sacco e modelli con serbatoio. I prodotti più recenti appartengono perlopiù a quest’ultima categoria e presentano delle caratteristiche tecniche che li rendono maneggevoli e pratici da utilizzare. Così come per gli aspirapolvere tradizionali, la lunghezza del cavo è un aspetto da valutare attentamente perché incide direttamente sulla possibilità di muoversi agevolmente all’interno della casa. Molto importante è anche l’impugnatura, che deve poter consentire una presa comoda e salda nonché rendere il trasporto pratico in fase di inattività. Anche le scope elettriche possono disporre di accessori in grado di rendere il prodotto versatile e capace di pulire diverse superfici, ma a differenza degli aspirapolvere a traino hanno un serbatoio meno capiente che deve essere svuotato più frequentemente. La scopa elettrica con filo è quindi perfetta per coloro che hanno poco spazio in casa e desiderano un apparecchio poco ingombrante e particolarmente comodo da utilizzare. Un ulteriore punto di forza sono i consumi ridotti: in media consumano meno rispetto ai classici aspirapolvere a traino.

SCOPA ELETTRICA SENZA FILI

Tra gli apparecchi per l’aspirazione più tecnologici e in fase di sviluppo ci sono sicuramente le scope elettriche cordless. Negli anni recenti questi modelli sono diventati estremamente compatti e performanti, garantendo delle prestazioni in alcuni casi persino superiori a quelle delle scope elettriche con filo. I principali miglioramenti sono stati apportati in termini di durata della batteria e di capacità di aspirazione. Questi aspetti sono infatti determinanti e devono essere considerati attentamente al momento dell’acquisto. In particolare, il dato relativo all’autonomia rivela se un apparecchio è adatto o meno alla pulizia della propria casa. Le scope elettriche senza filo di fascia medio-alta sono in grado di operare da un minimo di 25 minuti a un massimo di circa 1 ora, ovvero un tempo sufficiente per pulire appartamenti di dimensioni medio-grandi. Anche dal punto di vista della versatilità questi apparecchi sono spesso migliori delle scope elettriche con filo. Benché il numero di accessori e più in generale la praticità d’uso dipendano dalla fascia di prezzo del prodotto, sul mercato si possono trovare numerosi modelli cordless 2 in 1, che dispongono di un aspirabriciole integrato. Altri possono invece trasformarsi facilmente in un pratico aspirapolvere manuale per aspirare in tutta comodità sui divani e all’interno della propria automobile.

ROBOT ASPIRAPOLVERE

La novità più significativa nel settore degli apparecchi per la pulizia domestica è costituita dai robot aspirapolvere. Si tratta di dispositivi dotati di una tecnologia intelligente che consente loro di aspirare in modo efficace appartamenti di diverse dimensioni. In commercio si possono trovare modelli che dispongono di sensori ottici capaci di fare una mappatura delle stanze e individuare gli ostacoli per evitare gli urti. In termini di potenza aspirante i robot aspirapolvere non possono garantire le stesse prestazioni delle scope elettriche con o senza filo o degli aspirapolvere a traino. Tuttavia, questi dispositivi sono ideali per le pulizie ordinarie poiché spesso permettono una programmazione su base giornaliera o settimanale. Naturalmente il numero di funzioni disponibili varia in base alla fascia di prezzo di appartenenza e soltanto i prodotti di fascia alta mettono a disposizione dell’utente la possibilità di controllo tramite un’apposita applicazione per smartphone.

CONCLUSIONI

Gli apparecchi per l’aspirazione domestica che si possono trovare sul mercato sono quindi numerosi e variano per caratteristiche tecniche e prezzo. Ad esempio, chi ha bisogno di un prodotto per le pulizie ordinarie ma ha poco tempo a disposizione può optare per un robot aspirapolvere, mentre chi ha necessità di effettuare pulizie rapide in un piccolo appartamento può scegliere una scopa elettrica senza fili compatta. Per scegliere il modello ideale è perciò importante valutare nel dettaglio le proprie esigenze in termini di frequenza di utilizzo, tipologia di pavimento e spazio disponibile in casa, senza dimenticare fattori significativi quali i consumi, il sistema di filtrazione e il numero di accessori forniti in dotazione.

Questa rubrica è stata realizzata in collaborazione con QualeScegliere.it, piattaforma online che mette a disposizione una serie di strumenti utili e pratici da consultare per aiutare gli utenti nella scelta fra oltre 300 categorie di prodotti.

Vuoi dire la tua sul tema? Commenta nello spazio sottostante oppure scrivici all’indirizzo info@consumatori.it. La tua opinione per noi è importante!

Autore: Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Qualescegliere.it
Data: 
17 ottobre 2018

 

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online