BANCHE: Consob, avvertenze chiare per risparmiatori

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Sono solo parole. Va vietata la vendita ai piccoli risparmiatori di prodotti rischiosi come le obbligazioni subordinate.

Roma, 31 ottobre 2016 – “Parole, parole, parole, soltanto parole. Siamo stufi delle chiacchiere! Quello che serve è che le banche non vendano più strumenti finanziari particolarmente rischiosi ai clienti al dettaglio e che siano riservati solo a investitori istituzionali. Basta, insomma, con le obbligazioni subordinate o strutturate vendute alle famiglie e ai clienti più deboli” ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la notizia secondo la quale la Consob ha emanato una raccomandazione sulle avvertenze che devono essere date ai piccoli risparmiatori in nome della chiarezza e della semplicità.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online