SicurInsieme: aderisci al nostro gruppo d’acquisto su luce e gas!

A ormai poco più di un mese dal lancio di SicurInsieme, il primo gruppo d’acquisto luce e gas promosso da Unione Nazionale Consumatori, è tempo di bilanci e aggiornamenti. Nonostante il periodo drammatico che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Coronavirus possiamo tranquillamente affermare che la nostra iniziativa sta avendo successo sia considerando le preadesioni arrivate fino ad ora che l’interesse e l’apprezzamento che SicurInsieme sta registrando tra gli stakeholders del settore, sia privati che istituzionali, e nei media.

Il nostro gruppo d’acquisto luce e gas è nato, ricordiamolo, per rispondere a precise esigenze dei consumatori che, grazie alla nostra capacità di ascolto e di assistenza, sono emerse come fondamentali per garantire a tutti un servizio sicuro e qualificato soprattutto in vista della fine dei mercati di tutela prevista per il 1° gennaio 2022 e per superare quei limiti e quelle storture del mercato che, purtroppo e nonostante gli allarmi da noi lanciati in questi anni, non sono ancora stati affrontati e risolti dal Legislatore e dalle Autorità di regolazione.

I problemi si conoscono da tempo: un numero eccessivo di soggetti abilitati alla vendita (più di 500), una consapevolezza dei consumatori scarsissima e molto più bassa rispetto ad altri mass market, il proliferare di pratiche commerciali scorrette, la scarsa contendibilità determinata da una struttura tariffaria in cui la componente energia rappresenta solo una frazione minore, in generale una customer journey difficile e poco soddisfacente per il cliente, la lentezza nello sviluppo dei servizi a valore aggiunto (domotica, efficienza energetica, mobilità elettrica, ecc ecc).

Consapevoli dei vantaggi che un mercato effettivamente concorrenziale potrebbe portare ai consumatori in tema di certezza della spesa, risparmio, servizi a valore aggiunto, riduzione dei contenziosi, ecc. abbiamo quindi strutturato, con il supporto tecnico di Selectra (gruppo leader in Europa per il confronto delle tariffe e l’attivazione dei contratti di luce e gas) il Gruppo di Acquisto SicurInsieme con delle caratteristiche peculiari studiate per offrire una customer journey la più possibile sicura, completa e conveniente per il consumatore: focus dell’offerta non esclusivamente sul prezzo, un’asta per i fornitori su invito in modo da fare una selezione a monte, un processo di acquisizione assistito e tracciato per minimizzare i possibili errori, formazione e assistenza continue per gli aderenti a SicurInsieme, una fornitura di energia green, lunga durata della validità del gruppo d’acquisto e, infine, la possibilità di concordare dei servizi aggiuntivi utili e vantaggiosi economicamente.

Per strutturare un’offerta che sia il più possibile in linea con le esigenze degli aderenti è stato predisposto un primo questionario per la raccolta del sentiment di questi ultimi che ha fornito dati molto interessanti:

  • quasi la totalità degli aderenti ha aderito per l’utenza di residenza (quella in cui i consumi, ovviamente, sono più importanti),
  • oltre alla convenienza economica, le caratteristiche più apprezzate dagli aderenti sono la qualità del servizio clienti e il rispetto dell’ambiente,
  • ci sono ancora molte difficoltà nel comprendere l’offerta che si ha in questo momento (ad esempio la metà degli intervistati non è in grado di verificare se la propria fornitura è green o meno),
  • il metodo di pagamento preferito è la domiciliazione bancaria (che è quello più sicuro per evitare problemi e se il fornitore è affidabile),
  • la percentuale di chi utilizza apparecchiature per la domotica è ancora bassa ma è alto l’interesse per acquistarli,
  • i servizi aggiuntivi considerati più utili sono quelli relativi ad assistenza tecnica e manutenzione impianti.

Nella prossima survey che sarà inviata agli aderenti andremo invece ad approfondire la consapevolezza sui propri consumi di luce e gas, la capacità di recuperare i dati dalla bolletta e, quindi, la sua chiarezza, i livelli di consumo e per cosa si utilizzano luce e gas.

Queste informazioni sono essenziali per poter strutturare un’offerta che sia la più possibile vicina alle esigenze dei consumatori: abbiamo sempre detto, infatti, che per quanto riguarda luce e gas è necessario, davvero, costruire un “abito su misura” sulla base del nostro profilo energetico. Vi aggiorneremo presto, quindi, anche sui risultati del prossimo questionario.

Invitiamo, quindi, tutti gli interessati ad aderire (la preadesione, ovviamente, non comporta alcun vincolo o impegno) e a diffondere questa opportunità perchè più saremo e più riusciremo a contrattare prezzi, condizioni e servizi migliori: aderite e fate aderire!

Tutte le ulteriori FAQ le potete leggere su SicurInsieme: tutte le risposte sul nostro gruppo d’acquisto per luce e gas e per aderire (gratuitamente e senza alcun impegno) cliccate sul banner qui sotto, per ulteriori informazioni potete inviare una mail a energia@consumatori.it

PER ISCRIVERTI CLICCA SUL BANNER QUI SOTTO

Autore: Marco Vignola
Data: 5 maggio 2020

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Avatar
Renato Alessandrini

Buongiorno, a Genova la Soc. dell’acqua mi dice che da anni il mio contatore è fermo.
Ma non me l’ha mai segnalato! Inoltre pretende che io faccia riparare a mie spese il contatore stesso! Cosa mi suggerite di fare? Grazie

La Redazione UNC
La Redazione UNC

Buongiorno, la competenza delle bollette dell’acqua è regionale. Può provare però a sentire i nostri sportelli attraverso lo sportello Acqua.

Avatar
Valter

mi sono iscritto a sicurInsieme ma non riesco più trovare il mio account, come faccio?

Avatar
valli umberto

considerato il periodo estremamente favorevole sarebbe opportuno bloccare il prezzo per 24 mesi

Avatar
Crotti Annamaria

Ho aderito al gruppo di acquisto,senza vincoli, però sostengo che ENEL Gas e LUCE sia l’azienda piu’ seria ,ogni anno e due mi telefonano per aggiornarmi i contratti. Sono in attesa che aprano gli uffuci di Pavia per andare a trattare nuovi contratti

Avatar
rocco lotito

Non riesco a capire, come posso fare a liberarmi dal canone RAI, che non solo avendo una bolletta con un’utenza elettrica che non usufruisco, ma pago regolarmente circa 24€al mese,vorrei farne a meno perché io non ho nemmeno il televisore! Distinti saluti


Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Vuoi l’offerta di luce e gas più conveniente ed essere sempre tutelato?