L’UNC al Beauty Report

Redazione UNC
22 Giugno 2015
Condividi su:

Martedì 23 giugno, all’interno del sito espositivo di Expo, sarà il Teatro della Terra a fare da sfondo al lancio del cortometraggio istituzionale a cui Cosmetica Italia ha affidato l’illustrazione di servizi e attività a favore degli associati, ma soprattutto la narrazione, con il contributo di voci e pareri esterni al mondo del beauty, del sempre più evidente “ruolo sociale del cosmetico” e del valore del comparto nella promozione del Made in Italy.

Ancora una volta, sarà lo stile della vice direttrice del Tg5, Cesara Buonamici, a caratterizzare il pubblico talk show che accompagnerà la presentazione del sesto Rapporto annuale sul valore dell’industria cosmetica realizzato da Nadio Delai, presidente di Ermeneia, che propone un approfondimento sul canale delle vendite dirette. Dopo i saluti di Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere (Official Partner di Expo 2015 per la realizzazione del Parco della Biodiversità) e l’intervento di apertura della senatrice Emilia Grazia De Biasi, Presidente Commissione Igiene e Sanità al Senato, con il presidente Rossello, animeranno il dibattito Patrizia Toia, Vicepresidente Commissione per l’industria, la ricerca e l’energia al Parlamento Europeo, Massimiliano Dona, Segretario Generale Unione Nazionale Consumatori, Andrea Perniga, amministratore delegato di Just Italia, e il filosofo Stefano Zecchi.

Cosmetica Italia raccoglie quindi la sfida dell’Expo e affronta il semestre con una serie di attività all’insegna della promozione del settore e delle sue eccellenze, di prodotto e di filiera. Il tema della nutrizione si è, di fatto, ben sposato con quello del “cure&care”. Curare la propria salute fisica e prendersi cura di sé non sono più azioni separate, ma sono volontà che accompagnano tutta la cultura umana e che hanno la comune finalità del benessere dell’individuo. È in questa direzione che si muove il cosmetico.

Scarica il programma



Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 22 giugno 2015

Condividi su: