Multata Abbanoa Spa dopo la denuncia di Unc Sardegna

La Redazione UNC
29 Settembre 2015
Bella vittoria per l’Unc Sardegna e per i consumatori che hanno avuto problemi con Abbanoa Spa, la società che gestisce il servizio idrico dell’isola. L’Autorità Antitrust, a seguito di una denuncia della nostra associazione, ha infatti multato Abbanoa Spa per un milione e 80 mila euro per tre pratiche commerciali scorrette realizzate nel periodo 2011-2015 nei confronti di numerosi consumatori. Dall’istruttoria sono emerse diverse condotte scorrette tenute da Abbanoa nella fase di accertamento, verifica e fatturazione dei consumi: come la mancata effettuazione delle letture periodiche, con conseguente invio di fatture di conguaglio di elevata entità, la fatturazione sulla base di stime rivelatesi eccessivamente elevate e la fatturazione di servizi di depurazione non resi, solo per citare alcuni dei disservizi accertati. Inoltre, la società rendeva difficoltoso il subentro su utenze morose anche nel caso fossero terzi (non morosi) a richiederlo: ciò a portato molti consumatori esasperati a pagare anche per morosità appartenenti a precedenti titolari. Infine, gravissime inefficienze si sono registrate nella gestione dei reclami. Abbanoa dovrà comunicare all’Antitrust le modifiche apportate per superare le criticità accertate. Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 29 settembre 2015
Condividi su: