SICUREZZA ALIMENTARE: l’importanza dell’informazione televisiva

Redazione UNC
8 Febbraio 2016
La sicurezza alimentare è uno degli argomenti di interesse primario per i cittadini: fin dalla fondazione, l’Unione Nazionale Consumatori è stata in prima linea  nella diffusione di questi concetti, ma per arrivare ad un pubblico sempre più ampio è fondamentale il supporto della televisione, in particolare della tv di Stato che avrebbe il compito primario di fornire ai cittadini informazioni veritiere e trasparenti in materia. Per questo motivo, Agostino Macrì, esperto di sicurezza alimentare dell’associazione, ha scritto alla Presidente della Rai Monica Maggioni e al Direttore generale Antonio Campo Dell’Orto per sensibilizzarli sui temi dell’alimentazione e della sicurezza degli alimenti,ricordando loro l’importanza di affidare la comunicazione su salute e dieta ad esperti del settore. Non sono rari, infatti, i casi di “invasioni di campo” in ambiti nei quali presunti “esperti” parlano di cose di cui hanno una scarsa conoscenza: così, può capitare magari che un cuoco si avventuri nella descrizione delle proprietà salutistiche di un ingrediente affermando concetti che qualsiasi esperto in materia di sicurezza alimentare smentirebbe. Accade poi di dare spazio a propugnatori di improbabili teorie “dietetiche” basate molto spesso su ideologie che poco hanno a che fare con la scienza. Riteniamo, dunque, che il tema dell’alimentazione dovrebbe essere  trattato con maggiore cura e attenzione, vista la sua riconosciuta rilevanza sociale Scarica la lettera inviata alla Rai sulla corretta informazione alimentare in tv.  
Condividi su: