Reclamo N° 219347

Lorenzo
18 Dicembre 2020
Buongiorno, il 7 dicembre u.s. ho acquistato, pagandolo anticipatamente, un cellulare sul sito web di un'importante catena di distribuzione di elettrodomestici richiendo che venisse consegnato a mezzo corriere. Questa mattina, consultando la sezione riservata dal sito, ho appreso con sorpresa che il pacco risultava consegnato il 14 dicembre 2020 ancorchè non lo avessi mai ricevuto. Ho preso immediato contatto con la società incaricata della spedizione che, nel corso della mattinata, ha organizzato il sopralluogo ad opera del corriere incaricato affinchè chiarisse a chi e come fosse avvenuta la consegna. Senza entrare nel merito di come abbia avuto luogo, dal sopralluogo è emerso che, senza che fossimo stati avvisati, nè avessimo fornito specifiche istruzioni al riguardo, il corriere parrebbe aver suonato il campanello ad una vicina e lasciato il plico, in ragione delle norme anti COVID (?), nell'androne condominiale. Il corriere, dunque, non ha registrato il nominativo del vicino e non si è neppure premurato di accertarsi che il plico fosse stato preso in consegna, operando a dispetto della normale diligenza. A seguito del sopralluogo ho nuovamente preso contatto con lo spedizioniere ed inviato una specifica segnalazione al servizio clienti del venditore. Alla luce del quado appena esposto, sono a chiedervi cortesi indicazioni per meglio gestire la problematica. Grazie mille. Lorenzo
Condividi su:

Hai un problema con Mediaworld da risolvere?

Invia un reclamo in 3 semplici passaggi

Questo reclamo è per: Mediaworld

Le aziende più reclamate tra E-commerce

Se preferisci, chiamaci!

Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 9 – 13 / 14 – 18

06 32600239