ABC pacchetto turistico

commenta  |   stampa  |  pdf

pacchetto turisticoSi aggiorna la normativa sul turismo e il pacchetto turistico acquistato sia nelle agenzie on-line che su siti web collegati che includono un volo e un hotel o un autonoleggio vengono equiparati a pacchetti acquistati nelle agenzie tradizionali.
Vediamo in concreto di cosa si stratta: le nuove regole approvate dal Parlamento europeo riguardano due tipi di contratto:

– le offerte a pacchetto, organizzato in anticipo dall’operatore turistico o personalizzato dal viaggiatore;
– il sistema di prenotazione di viaggi online, denominato “servizi turistici collegati”, che permette ai consumatori di essere guidati alla prenotazione di servizi supplementari, per esempio mediante un link disponibile dopo la prenotazione di un volo.

Grazie al voto del Parlamento Europeo, tutte queste offerte “cliccabili”, nelle quali il nome del passeggero, i dettagli di pagamento e l’indirizzo e-mail sono trasferiti tra un fornitore e l’altro e il secondo contratto è concluso entro 24 ore dalla prima prenotazione, saranno considerate come pacchetto.

Il testo approvato stabilisce che, prima che i viaggiatori siano vincolati da un contratto, gli organizzatori o i rivenditori devono specificare chiaramente agli acquirenti che stanno acquistando un pacchetto e informarli dei loro diritti e di chi è responsabile in caso di problemi.

Il Parlamento ha aggiunto l’obbligo per l’organizzatore di fornire i viaggiatori orari indicativi per la partenza e per il ritorno, nonché l’indicazione della natura di eventuali costi aggiuntivi.

E se i prezzo del pacchetto aumentasse improvvisamente di oltre l’8%? Le nuove regole prevedono il diritto per i viaggiatori di annullare il contratto, così come nel caso di avvenimenti “non prevedibili”, quali disastri naturali o attacchi terroristici, che dovessero interessare il luogo di destinazione.

Gli Stati membri dispongono ora di due anni per recepire le nuove norme nelle loro legislazioni i nazionali e di ulteriori sei mesi per renderle applicabili.

Ricordiamo ai consumatori che avessero problemi di vacanze rovinate e avessero bisogno di assistenza che possono contattarci attraverso il nostro sportello Turismo.

Autore: Simona Volpe
Data: 29 ottobre 2015

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori