L’angolo del notaio… separazione dei beni

commenta  |   stampa  |  pdf

Mio marito è un piccolo imprenditore e mi ha chiesto di fare la separazione dei beni. Questa scelta influirà sui miei diritti ereditari?

I diritti ereditari non sono condizionati dalla scelta del regime patrimoniale che intendono fare i coniugi. La comunione dei beni è prevista per legge. Ma i coniugi possono derogarvi al momento del matrimonio o successivamente con dichiarazione resa davanti ad un Notaio, scegliendo la separazione dei beni. La comunione o la separazione dei beni riguarda esclusivamente l’amministrazione dei ben dei coniugi durante il matrimonio. I coniugi anche in separazione dei beni possono acquistare insieme.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori