Multata Chateau d’Ax per pubblicità ingannevole

commenta  |   stampa  |  pdf

Divano al 50 per cento, ma non è quello reclamizzato. Multata Chateau D’Ax per pubblicità ingannevole.

Cartellino giallo per Chateau D’Ax. L’Antitrust ha multato  di 80 mila euro l’azienda di divani per pubblicità ingannevole: sotto accusa la campagna diffusa nel 2008 in cui si promuoveva la vendita in saldo di un divano che in realtà non risultava i tra i prodotti scontati. Solo in piccolo a fondo pagina si poteva leggere con fatica: “I saldi estivi non sono applicati su tutti i prodotti esposti”.

Secondo il Garante: “Il messaggio contestato deve ritenersi ingannevole perché il consumatore medio è ragionevolmente indotto a ritenere che l’arredo riprodotto nel messaggio – e con particolare rilievo rispetto al mobilio circostante – sia anch’esso incluso nella promozione”. Invece, non solo il messaggio che avvisa i consumatori che i saldi non sono su tutta la merce è poco evidente ma non dice neanche nulla circa l’esclusione dalla promozione dello specifico modello raffigurato, limitandosi piuttosto ad avvertire che lo sconto non si applica a tutti i prodotti esposti,  “termine evidentemente interpretabile –  come sostiene l’Autorità – ai prodotti disponibili nei punti vendita del professionista”.

Autore: Simona Volpe
Data: 15 luglio 2010

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori